ragazza che mostra i suoi piedi sexy

La guida al Foot Fetish in Italia

Foot fetish…una pratica in continua evoluzione
Negli ultimi anni nei gusti di parecchi italiani è nata la passione del fetish, e nello specifico del foot fetish.
Per chi non conoscesse questa pratica si tratta di usare i piedi per effettuare delle pratiche sessuali.
I piedi nel foot fetish vengono usati in vari modi, ed è fondamentale quindi avere un bel piede apprezzato soprattutto dal partner.
I gusti possono essere diversi, si passa da coloro che amano i piedi ben curati e con dita lunghe, a quelli invece che preferiscono quelli un pò piu’ rustici ognuno ovviamente decide in base ai propri gusti.

In cosa consiste il foot fetish

La domanda a questo punto sorge spontanea: In cosa consistono queste pratiche foot fetish? e come vengono eseguite?
Le risposte a queste domande vanno ricercate soprattutto nei gusti di coloro che eseguono questa attività.
Solitamente gli amanti dei piedi e del foot fetish non riescono a resistere alla tentazione davanti a piedi ben curati, amano massaggiarli e prendersene cura con estrema parsimonia.
La prima parte della guida al foot fetish riguarda proprio il massaggio dei piedi, che deve essere alternato.
Solitamente si comincia con un massaggio dolce e sensuale, per creare eccitazione nel proprio partner, successivamente ci si dedica ai piedi con maggiore decisione, con un massaggio maggiormente presente e profondo.
Gli amanti del foot fetish si spingono ovviamente oltre un semplice massaggio, e allora l’utilizzo della lingua diventa fondamentale.
La lingua che si insinua tra le dita e crea quel brivido di eccitazione davvero straordinario, che solo il foot fetish riesce a regalare.
Nella pratica del foot fetish si dedica un buon asso di tempo anche nel succhiare le dita, e con la lingua a stimolare il partner.
Il foot fetish non è però solamente una pratica astratta al sesso anzi, i piedi vengono utilizzati anche per effettuare dei massaggi al corpo del partner, si passa allora da un massaggio lungo, sensuale e dolce nella faccia, oppure nella schiena o nelle gambe.

Il foot fetish estremo

Chi si spinge oltre, ed è un vero e proprio appassionato del foot fetish, utilizza questa pratica anche nelle parte intime, è il classico esempio della masturbazione, sia maschile che femminile, nel partner.
Nella masturbazione, nel foot fetish, si inizia sempre con un pò di dolcezza, e successivamente il ritmo aumenta e si possono raggiungere veri e propri orgasmi.
Nel foot fetish, per concludere, le regole non esistono, è la passione che comanda il gioco, ed è la stessa passione che porta ad emozioni uniche e molto coinvolgenti.